Skip to main content

Analisi e controllo automatico degli esperiementi

Automatizzazione dei laboratori con ibaLogic

Vantaggi per il business

Blank

Semplice adattamento

delle procedure di test con la programmazione grafica

Blank

Report automatici

e tendenze di lungo termine

Blank

Integrazione

nella banca dati del laboratorio

Il progetto

Uno dei maggiori esperti nel campo della metanazione voleva automatizzare il suo laboratorio per esperimenti "da bioenergia a gas". La procedura "da bioenergia a gas” è una procedura innovativa utilizzata per convertire la corrente in eccesso in idrogeno tramite l’elettrolisi. E c’è anche la cosiddetta metanazione. Tramite questo processo, si ottiene metano sintetico da idrogeno e diossido di carbonio. Per questo passaggio vengono impiegati microorganismi altamente specializzati in grado di convertire l’idrogeno e il diossido di carbonio in puro metano.

In questa serie di test è necessario misurare valori come i livelli di riempimento, le temperature, le pressioni ecc. Inoltre, è necessario controllare pompe e agitatori. L’automatizzazione della nuova serie di test deve per di più essere facilmente adattabile e utilizzabile.

La tecnologia

Il sistema di misurazione e automatizzazione PC-based ibaLogic è il controller centrale delle impostazioni di sperimentazione. Tanto i neofiti quanto i programmatori esperti possono imparare velocemente a utilizzare ibaLogic grazie a un concetto di funzionamento user-friendly e all’interfaccia di programmazione in linea con lo standard IEC61131-3, che risulta intuitiva.

Con ibaLogic è possibile creare circuiti di controllo propri o adattarli facilmente per test quali il controllo del tasso di flusso del fango, dei livelli di riempimento delle cisterne o della portata del gas. Questi adattamenti possono essere effettuati senza dover bloccare l’esperimento.

"Con la combinazione di ibaLogic e ibaQPanel, le modifiche alla procedura di test sono semplici e user-friendly."

Werner Zumbrunnen-Plass
Product Manager, iba AG

Prodotti iba

ibaLogic

ibaLogic è un sistema per l’elaborazione e l’automazione dei segnali. La quinta generazione del sistema ibaLogic, che funziona già in modo affidabile in molte applicazioni industriali, è stata riprogrammata e munita di un’interfaccia aggiornata.

Scopri di più

Blank

ibaPDA

Come parte centrale del sistema iba, ibaPDA si dimostra da anni uno dei sistemi di acquisizione dati più versatili per la manutenzione e la produzione. Architettura client-server, registrazione flessibile, semplice configurazione grazie all’auto-rilevazione sono solo alcuni dei pregi di questo sistema.

Scopri di più

Blank

ibaQPanel

ibaQPanel è un software add-on che consente la visualizzazione live di dati di processo e di qualità in un’immagine HMI. ibaQPanel coniuga la funzionalità di rappresentazioni tecnologiche di variabili di misurazione con elementi tipici degli schermi HMI. È perfettamente integrato in ibaPDA.

Scopri di più

Blank

ibaAnalyzer

ibaAnalyzer è caratterizzato da esaustive funzionalità per l’analisi e la valutazione. L’applicazione offre un funzionamento intuitivo con un complesso spettro di funzioni. La licenza per modificare file di misurazione generati con il sistema iba è gratuita.

Scopri di più

Con ibaLogic, i segnali di tutta la sensoristica vengono catturati e la procedura di test viene automatizzata. A questo scopo, i segnali dei sensori vengono acquisiti tramite terminal WAGO e trasferiti al PC tramite modbus TCP o i segnali di controllo vengono ritrasmessi ai terminali. Gli esperimenti sono descritti in ibaLogic nel linguaggio di programmazione grafico. Le modifiche si possono eseguire facilmente ed esercitano un’influenza diretta sul flusso di programmazione.

I valori di misurazione vengono acquisiti centralmente da ibaPDA e visualizzati in tempo reale con ibaQPanel. Anche l’interfaccia utente è stata progettata con ibaQPanel. Con questa interfaccia utente, le procedure di test sono avviate. Inoltre, l’utente può inserire manualmente tutti i parametri non acquisiti automaticamente (ad es. numero dell’esperimento). I dati vengono registrati in base al tempo o in relazione all’esperimento. È indifferente se i dati vengono inseriti manualmente o derivano direttamente dalle procedure di test. Configurando il cosiddetto “triggered recording”, tutti i dati appartenenti a un esperimento vengono salvati in un file dati e possono quindi essere successivamente analizzati.

I risultati degli esperimenti vengono analizzati in modo riproducibile con ibaAnalyzer secondo regole di analisi individuali stabilite una volta sola. Concluso un esperimento, viene immediatamente creata una documentazione come report individuale. Il report si basa su un modello di layout creato con ibaAnalyzer. Questo modello può contenere valori numerici, valori inseriti manualmente, grafici e risultati calcolati degli esperimenti. Per un’analisi generale degli esperimenti, i risultati di ciascun esperimento sono estratti nella banca dati del laboratorio.

Scopra come iba la aiuta a capire e padroneggiare la crescente complessità tecnologica dei processi automatizzati e dei sistemi meccatronici