Skip to main content

Produttore di imballaggi riduce i rifiuti della stampa a rotocalco

L’acquisizione dei dati per la risoluzione dei problemi e il miglioramento dei processi

Vantaggi per il business

Blank

Monitoraggio in tempo reale

dello stato delle macchine

Blank

Rilevazione intermedia

delle deviazioni

Blank

Acquisizione e analisi generali

dei dati di diversi circuiti di controllo

Blank

Riduzione

di variazioni di tolleranza

Il progetto

La stampa a rotocalco è utilizzata per lavori di stampa a tiratura elevata, di norma oltre 300.000 copie. Con l’aumento della concorrenza sul mercato, i produttori di imballaggi sono costantemente alla ricerca di modi per aumentare l’efficienza dei propri impianti, in particolare riducendo i tempi di impostazione e i rifiuti. A questo scopo, è importante sapere e analizzare con precisione i processi svolti sulla macchina.

Un punto chiave del processo di stampa è rappresentato dai cambi di rotolo effettuati con i macchinari a piena velocità - circa 50 volte al giorno. Sul rocchetto e alla fine della linea di stampa, un tubo di avvolgimento vuoto è accelerato su un secondo riavvolgitore finché la velocità circonferenziale del tubo corrisponde alla velocità della linea di raffreddamento. Il tubo vuoto è attaccato al nastro di carta raffreddante. Simultaneamente, il rotolo stampato viene tagliato ed espulso.

Di notevole importanza, alla sostituzione dei rotoli, è la tensione del nastro. Il tempismo di accelerazione, di pressione e di taglio deve essere perfetto. Fluttuazioni nella tensione del nastro portano inevitabilmente a un’immagine difettosa e di conseguenza a rifiuti che possono raggiungere i 40 metri.

La tecnologia

Utilizzando il sistema iba, le procedure e le interazioni, in particolare nella sostituzione dei rotoli, possono essere rese visibili e tracciabili. L’ottimizzazione degli aspetti idraulici del rocchetto hanno portato a una considerevole stabilizzazione della tensione del nastro di carta. Ora i rifiuti sono ridotti ad appena 5 metri.

Prodotti iba

Blank

ibaBM - Bus di campo e drive bus

I monitor bus iba consentono il collegamento a diversi bus di campo tecnologie drive.

Scopri di più

Blank

ibaPDA

Come parte centrale del sistema iba, ibaPDA si dimostra da anni uno dei sistemi di acquisizione dati più versatili per la manutenzione e la produzione. Architettura client-server, registrazione flessibile, semplice configurazione grazie all’auto-rilevazione sono solo alcuni dei pregi di questo sistema.

Scopri di più

Con un computer nella stanza del server centrale, con ibaPDA-V6 i valori di misurazione sono acquisiti e registrati. I dispositivi ibaPADU convertono segnali da ±10 volt provenienti direttamente dai sensori e dai controlli di registrazione sulla macchina in valori di misurazione digitali. Il Profibus-Sniffer ibaBM-DPM-S fornisce dati provenienti dai controlli della macchina. Il controllo di registrazione sulla pressa di stampa a rotocalco è un circuito di controllo autonomo. I segnali analogici di questo circuito di controllo sono acquisiti in sincrono con i dati del Profibus in ibaPDA. L’analisi dei dati ha dimostrato che le modifiche ai componenti idraulici del rullo di pressione hanno garantito una stampa migliore dopo la sostituzione dei rotoli. Alla fine, i rifiuti sono stati ridotti del 90%.

Scopra come iba la aiuta a capire e padroneggiare la crescente complessità tecnologica dei processi automatizzati e dei sistemi meccatronici